mercoledì 25 maggio 2016

W... W... W... Wednesdays #6

Buon pomeriggio, carissimi ^.^
E si ricomincia con questa rubrichetta in cui vi mostro le mie letture. Ultimamente spazio da un genere all'altro senza alcuna logica, forse dovrei fare un po' d'ordine e programmare le letture, ma le restrizioni la maggior parte delle volte non fanno per me. Vediamo un po'... 

 
Questa è una rubrica ideata dal blog ShouldBeReading

Partecipare è molto semplice, basta rispondere alle tre W. Infatti, ognuna corrisponde a una domanda specifica sulle nostre letture: What are you currently reading, What did you recently finish reading, What do you think you'll read next.

martedì 24 maggio 2016

Recensione: BLACK FRIARS. L'ORDINE DELLA SPADA di Virginia De Winter

Buon pomeriggio, carissimi!
Come dice Britney Spears in una bella canzone dei miei anni andati Oops!... I did it again! Eh già, ho di nuovo lasciato il blog a vegetare. Mi dispiace molto, sembra che io nell'ultimo anno e mezzo non riesca proprio a rimettermi in carreggiata definitivamente, ma di certo non smetto di provarci. Ecco perché sono di nuovo qui a ritentare ;-). E che pizza, direte voi, proprio non riesci a toglierti dai piedi, pessima e incostante blogger che non sei altro! Esattamente e non parliamone più... cercherò di farmi perdonare :D
E oggi voglio lasciarvi una recensione che ho ripescato e che mi sembrava abbastanza decente per ricominciare, soprattutto perché il libro di cui parlo è di quelli strepitosi, che non si dimenticano e che ti trascinano nel loro mondo e non vogliono più farti uscire. Sto parlando di Black Friars. L'Ordine della Spada di Virginia De Winter, che - fidatevi - scrive divinamente!



Black Friars. L'Ordine della Spada
 Black Friars #1 
Virginia De Winter

Editore: Fazi | Collana: Lain
ISBN: 9788876250798 | Prezzo: € 19.50 (c)
Pagine: 682 p. | Genere: Gothic Fantasy | Anno: 2010

Chi è Eloise Weiss? Perché il più antico vampiro della stirpe di Blackmore abbandona per lei l'eternità suscitando le ire di Axel Vandemberg, glaciale Princeps dello Studium e tormentato amore della giovane? La Vecchia Capitale si prepara alla Vigilia di Ognissanti e il coprifuoco è vicino perché il Presidio sta per aprire le sue porte. Il lento salmodiare delle orde di penitenti che si riversano per le vie, in cerca di anime da punire, è il segnale per gli abitanti di affrettarsi nelle proprie case, ma per Eloise Weiss è già troppo tardi. Scambiata per una vampira, cade vittima dell'irrazionalità di una fede che brucia ogni cosa al suo passaggio. In fin di vita esala una richiesta d'aiuto che giunge alle soglie della tomba dove Ashton Blackmore, un redivivo secolare, riposa protetto dalle ombre della Cattedrale di Black Friars. Il richiamo della ragazza è un sussurro che si trasforma in ordine, irrompe nella sua mente e lo riporta alla vita. Nobili vampiri di vecchie casate, spiriti reclusi e guerrieri, eroici umani e passioni che il tempo non è riuscito a cancellare: "Black Friars. L'ordine della spada" è un mondo nuovo che profuma di antico, un romanzo che si ammanta di gotico per condurre il lettore tra i vicoli della Vecchia Capitale o negli antri del Presidio, in un viaggio che continua oltre la carta e non finisce con l'ultima pagina.

giovedì 11 febbraio 2016

Recensione: GEEK GIRL di Holly Smale

Buonasera, bella gente!
Perdonate l'assenza, ma la scorsa settimana mi sono beccata la febbre e non sono riuscita a combinare nulla, poi quando sono tornata in me ho dovuto recuperare una marea di lavoro in arretrato e così ci ha rimesso il blog. Pazienza, c'est la vie ;-)
Comunque oggi torno per parlarvi finalmente di una delle mie letture più recenti e che ho più apprezzato: Geek Girl di Holly Smale. Un divertente e tenero YA contemporaneo che si fa leggere e amare senza sforzo. Bello, bello, bello :D



Geek Girl
 Geek Girl #1 
Holly Smale

Editore: Il Castoro
ISBN: 9788880337720 | Prezzo: € 15.50 (c)
Pagine: 324 p. | Genere: YA, Contemporaneo | Anno: 2014

Harriet Manners, quindici anni, ha una vera passione per le liste, gli schemi e le definizioni, ha un quoziente intellettivo fuori dal comune e mangia pane tostato solo tagliato a triangoli. In generale, si sente come un orso polare nella foresta amazzonica. Sarà per questo che tutti a scuola sembrano odiarla? Quando nel modo più imprevedibile viene selezionata da una prestigiosa agenzia per modelle, Harriet afferra l'occasione al volo: è il momento di cambiare! Anche se questo significa rubare il sogno della sua migliore amica e precipitare in un mondo vertiginoso fatto di set fotografici, vestiti incomprensibili e tacchi molto, molto pericolosi. Fra cadute rovinose, colleghi affascinanti e viaggi segreti lontano da casa, l'imbranatissima Harriet scoprirà che la vera sfida è una sola: capire ciò che conta davvero.